Viaggio solidale in Messico – Marzo 2018

ITINERARIO SOCIALE: MARZO 2018
INIZIO ITINERARIO CANCUN
FINE ITINERARIO TUXTLA GUTIERREZ
DURATA 16 GIORNI CIRCA
BUDGET NECESSARIO € 700,00 (escluso volo aereo)
PASTI Piccoli ristoranti, case private e centri di utilità sociale
PERNOTTAMENTI IN CAMERE DOPPIE CON BAGNO Piccoli alberghi di medio livello, centri ecoturistici, centri di utilità sociale e case private
TRASPORTI Mezzi locali (taxi, autobus e treni); autovetture, minibus noleggiati con conducente; barche e lance per le escursioni.
QUOTA SOLIDARIETÀ PER PROGETTI DI SVILUPPO NELLA COMUNITÀ INDIGENA ZOQUE  150 € solamente da parte dei maggiori di 18 anni

Programma di viaggio consapevole:

1° GIORNO – Playa del Carmen: arrivo all’aeroporto internazionale di Cancun e trasferimento a Playa del Carmen dove, dipendendo dall’orario di arrivo, faremo un bel tuffo nelle acque cristalline che caratterizzano questa zona e poi tutti a dormire.

2° GIORNO – Playa del Carmen: inizieremo il nostro viaggio solidale visitando una piccola scuola nella periferia della città per conoscere i bambini che la frequentano e attraverso gli insegnanti proveremo a capire le difficoltà che hanno le loro famiglie e il contesto sociale dove vivono.

Nel pomeriggio ci sposteremo nella vicina spiaggia di Paamul per goderci il primo vero giorno di mare caraibico. Ampia scelta di locali in cui trascorrere la serata.

3° GIORNO – Akumal / Tulum: direzione sud, prima tappa della giornata sarà la spiaggia di Akumal dove muniti di maschere subacquee (non ve ne dimenticate!!!) tenteremo di avvistare le così dette tartarughe “caguamas” (caretta caretta) che pascolano a pochi metri d’acqua a ridosso della barriera corallina. Nel pomeriggio ci rinfrescheremo nelle acque limpide di un vicino “cenote” (Dos Ojos), pozze calcaree dall’acqua dolce e cristallina. Arrivo previsto in serata a Tulum.

 4° GIORNO – Tulum: di buon ora visiteremo il sito maya di Tulum che ha la caratteristica di trovarsi a picco sul mare, appena le temperature inizieranno a salire, bagno nella sottostante spiaggia Paraiso. Nel pomeriggio ci tufferemo in un altro “cenote” (Gran Cenote).

5° GIORNO – Tulum: proveremo nuovamente ad incontrare le tartarughe caretta caretta nella riserva naturale Xcacel-Xcacelito, due meravigliose baie le cui spiagge fin dalla notte dei tempi sono mete ideali per deporre le uova di questi splendidi animali.

 6° GIORNO – Mahahual: ancora mare dei Caraibi in questa tranquilla cittadina di pescatori, la cui spiaggia principale è di finissima sabbia bianca e le acque tiepide e trasparenti. Barriera corallina facilmente raggiungibile a nuoto. Relax puro in un piccolo paradiso.

 7° GIORNO – Bacalar: sabbia bianca ed acqua trasparente rendono la Laguna di Bacalar un posto indimenticabile, che sarà divertente esplorarla a bordo di un kayak dopo essere stati per ore ed ore immersi nelle sue acque. Visita alla fortezza che domina da punto strategico tutta la laguna. Arrivo in serata a Xpujil.

 8° GIORNO – Calakmul / Palenque: all’interno della Riserva Naturale di Calakmul c’è l’omonimo sito archeologico con ogni probabilità una delle città più grandi dei Maya, dove si potrà ammirare la più ampia ed alta piramide di tutta la penisola dello Yucatan. Arrivo in serata a Palenque.

 9° GIORNO – Palenque / Villahermosa: visita guidata del sito archeologico più importante del mondo maya. Città sacra avvolta nel verde intenso della vegetazione, che ammalia con i suoi templi che svettano nel cuore della giungla. Spostamento in serata alla vicina capitale dello stato di Tabasco, Villahermosa, soprannominata lo smeraldo del sud-est.

 10° GIORNO – Villahermosa / Ocotepec: visita del parco “La Venta”, un vero e proprio museo a cielo aperto nella foresta pluviale, dove sarà possibile ammirare animali tipici di questo habitat e resti archeologici appartenenti alla cultura olmeca. Dopo pranzo attraverseremo la zona zoque in un paesaggio prodigioso tra cultura indigena e tradizione. Arrivo in serata ad Ocotepec, paesino tra le montagne, cuore della Comunità indigena zoque e centro d’interesse dei nostri progetti di sviluppo.

 11° GIORNO – Ocotepec: giornata tra le vie della città interamente dedicata all’incontro con le persone del posto, per un assaggio di saggezza popolare. Visita alle famiglie coinvolte nei progetti di sviluppo dell’Associazione. Pomeriggio dedicato alle attività sportive e ricreative con i ragazzi del centro della città.

12° GIORNO – Ocotepec: Visita alle comunità indigene che vivono nella foresta. Tramonto sulle rive della Laguna Verde.

 13° GIORNO – Chiapa de Corzo / San Cristóbal de las Casas: salutati i nostri amici di Ocotepec, ci recheremo nella città coloniale di Chiapa de Corzo, dove presa una barca faremo un’escursione lungo il fiume Grijalva per ammirare l’impressionante Cañón del Sumidero. Serata all’insegna della musica dal vivo e divertimento nel meraviglioso centro storico dell’incantevole San Cristóbal de las Casas, nota ovunque per la sua bella architettura in stile coloniale e la sua anima indigena.

14° GIORNO – San Cristóbal de las Casas: giornata dalle emozioni forti, in quanto prima visiteremo San Juan Chamula, villaggio tzotzil, diventato famoso per i riti maya-cristiani; subito dopo Oventic, unico centro zapatista visitabile.

15° GIORNO – San Cristóbal de las Casas: giorno libero per godere a pieno delle bellezze architettoniche e dei numerosi mercati di questa città, ricolmi di una grande varietà di artigianato, opera dei gruppi indigeni della regione.

16° GIORNO – Tuxtla Gutiérrez: RITORNO IN ITALIA (volo interno + volo intercontinentale).

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima sia in corso di viaggio, dipendendo dalle condizioni politiche, sociali ed ambientali oppure per scelta dei viaggiatori.

 Note di viaggio

Obbligatorio è il passaporto con validità minima 6 mesi.

Nessuna vaccinazione o visto di ingresso sono obbligatori.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL.

Livello di difficoltà

L’itinerario è stato ideato per essere alla portata di tutti. Si visiteranno località in regioni poco frequentate ed isolate, pertanto è consigliabile la partecipazione di soggetti in perfette condizioni fisiche. Inoltre il Messico non offre soluzioni facili ai viaggiatori diversamente abili presentando barriere architettoniche elevate.

Ci sarà la necessità di frequenti spostamenti.

L’organizzazione farà il possibile per alloggiare i partecipanti in camere doppie con bagno, però quando la situazione non lo consentirà dovranno essere accettate anche altre soluzioni. In ogni caso si tratta di alloggi con camere pulite e soprattutto scelte in modo tale di favorire lo sviluppo delle economie locali.

Il BUDGET è stimato in base ai seguenti servizi:

  • vitto e pernottamenti in camere doppie;
  • trasporti interni con mezzi pubblici e privati;
  • entrate e visite guidate nei siti archeologici;
  • spese vive per il coordinatore che seguirà il gruppo per tutto il periodo.

Il BUDGET non prevede:

  • il volo aereo Roma – Cancun di A/R (costo indicativo di 750,00 euro tasse incluse);
  • il volo aereo Tuxtla Gutierrez – Cancun (costo indicativo di 70,00 euro tasse incluse);
  • assicurazione medica e bagaglio;
  • eventuali escursioni facoltative;
  • n.2 cene a Tulum e n.2 cene a San Cristobal de las Casas (essendo due cittadine molto accoglienti e ben attrezzate i partecipanti potranno trascorrere queste serate in piena libertà).
  • spese personali, extra in genere e quanto non esplicitamente espresso nel BUDGET necessario.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione dell’itinerario sociale è di 6 persone più il coordinatore.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere a segreteria@sentieridelmondo.it

Viaggio solidale in Messico per Famiglie con bambini. Fine Dicembre 2017

Gli itinerari sociali organizzati dall’Associazione Sentieri del Mondo Onlus sono viaggi che hanno come principale obiettivo quello di rendere i partecipanti consapevoli di quanto possa essere importante per tutti un’esperienza autentica e vera a stretto contatto con le popolazioni locali.

Il nostro itinerario sociale sarà un concreto gesto di solidarietà: infatti l’equa remunerazione dei servizi ricevuti e la scelta di referenti locali che siano espressione di una economia solidale, rappresenteranno un aiuto concreto e significativo allo sviluppo sostenibile delle comunità ospitanti.

L’Associazione, senza nessun compenso per l’ideazione dei propri itinerari condivisi e autogestiti, offrirà ai partecipanti la garanzia di poter contare sulla propria esperienza e quella dei suoi referenti locali. La massima trasparenza nella gestione dei costi e dei servizi necessari alla realizzazione del viaggio rappresenterà il nostro modo di essere solidali.

L’itinerario di viaggio avrà la durata di circa 15 giorni, avrà inizio da Città del Messico e terminerà a Tuxtla Gutierrez (capitale del Chiapas). Ogni partecipante dovrà preoccuparsi personalmente di acquistare il proprio biglietto aereo in modo tale di essere presente nella capitale messicana per l’inizio del viaggio sociale. Sarà premura dell’Associazione coordinare e facilitare l’acquisto dei biglietti aerei dei partecipanti, in maniera tale che tutti possano comprarli al prezzo migliore dalla stessa Compagnia aerea così da riuscire a viaggiare con lo stesso volo e allo stesso orario.

Il gruppo dei partecipanti sarà accompagnato nell’itinerario prestabilito da un coordinatore, che è un socio partecipante come gli altri, a cui spetterà il compito di coordinare le attività comuni. All’inizio del viaggio verrà costituita una Cassa Comune, che sarà utilizzata per pagare ogni servizio necessario per la realizzazione del viaggio (vitto, alloggio, trasporti, ingressi, entrate, mance obbligatorie, spese telefoniche organizzazione). Questa Cassa sarà gestita dal coordinatore affiancato da un partecipante eletto dai compagni di viaggio, che dovranno tenere conto di ogni spesa registrandola sull’apposito Libro Cassa.

ITINERARIO SOLIDALE: Fine Dicembre 2017
INIZIO ITINERARIO CITTA’ DEL MESSICO
FINE ITINERARIO TUXTLA GUTIERREZ
DURATA 15 GIORNI CIRCA
BUDGET NECESSARIO € 600,00 (escluso volo aereo)
BUDGET per bambino dai 7 ai 9 anni € 400,00 (escluso volo aereo)
BUDGET per bambino dai 4 ai 6 anni € 200,00 (escluso volo aereo)
PASTI Ristoranti e case private
PERNOTTAMENTI IN CAMERE DOPPIE CON BAGNO Piccoli alberghi a gestione familiare di medio livello, centri ecoturistici o case private
TRASPORTI Mezzi locali (taxi, autobus e treni); autovetture, minibus noleggiati con conducente; barche e lance per le escursioni.
QUOTA SOLIDARIETÀ PER PROGETTI DI SVILUPPO NELLA COMUNITÀ INDIGENA ZOQUE  € 150 solamente da parte dei maggiori di 18 anni

Programma di viaggio consapevole:

 

1° GIORNO – Città del Messico: arrivo all’aeroporto Benito Juàrez e spostamento in hotel.

2° GIORNO – Città del Messico: passeggiata nel centro della Città, si inizierà dalla piazza principale “Zocalo” con la Cattedrale metropolitana ed il Palazzo Nazionale, dove si potranno ammirare i meravigliosi murales di Diego Rivera. Parco di Chapultepec, spettacolo “Los Voladores” – uomini uccello – ed altre sorprese per i più piccoli. Visita facoltativa del famoso Museo di Antropologia dove si potranno visitare le stupende collezioni che riflettono l’evoluzione storica e artistica del paese, dall’epoca pre-ispanica fino ai giorni nostri.

3° GIORNO – Città del Messico: ci dedicheremo alla scoperta dell’elegante e festoso quartiere di Coyoacán e alla casa museo di Frida Kahlo e Diego Rivera.

4° GIORNO – Tuxtla Gutiérrez: Spostamento aereo Città del Messico – Tuxtla Gutiérrez, appena arrivati in Chiapas prenderemo confidenza con la sua fauna e flora, visitando il meraviglioso parco ZooMat, unico in America Latina per come è congegnato. Pomeriggio Parque della Marimba e musica dal vivo.

5° GIORNO – Chiapa de Corzo: visita alla vicina città coloniale di Chiapa de Corzo da dove inizierà l’escursione in barca lungo il fiume Grijalva per ammirare l’impressionate Cañón del Sumidero. Arrivo in serata ad Ocotepec, paesino tra le montagne, cuore della Comunità indigena zoque e centro d’interesse dei nostri progetti di sviluppo.

6° GIORNO – Ocotepec: giornata tra le vie della città interamente dedicata all’incontro con le persone del posto, per un assaggio di saggezza popolare. Visita alle famiglie coinvolte nei progetti di sviluppo dell’Associazione. Pomeriggio dedicato alle attività sportive e ricreative con i ragazzi del centro della città.

7° GIORNO – Ocotepec: Visita alle comunità indigene che vivono nella foresta. Tramonto sulle rive della Laguna verde.

8° GIORNO – Villahermosa: salutati i nostri amici di Ocotepec attraverseremo la zona zoque in un paesaggio prodigioso tra cultura indigena e tradizione, fino ad arrivare alla città di Villahermosa, soprannominata lo smeraldo del sud-est.

9° GIORNO – Villahermosa / Palenque: visita del parco “La Venta”, un vero e proprio museo a cielo aperto nella foresta pluviale, dove sarà possibile ammirare animali tipici di questo habitat e resti archeologici appartenenti alla cultura olmeca. Dopo pranzo spostamento a Palenque.

10° GIORNO – Palenque: visita guidata del sito archeologico più importante del mondo maya. Città sacra avvolta nel verde intenso della vegetazione, che ammalia con i suoi templi che svettano nel cuore della giungla.

11° GIORNO – San Cristóbal de las Casas: Durante il viaggio da Palenque a San Cristóbal de las Casas ci fermeremo in prossimità della bellissima cascata di Agua Azul e successivamente presso le botteghe solidali del progetto “Mieles Lacandona”. Serata all’insegna della musica dal vivo e divertimento nel meraviglioso centro storico dell’incantevole San Cristóbal de las Casas, nota ovunque per la sua bella architettura in stile coloniale e la sua anima indigena.

12° GIORNO – San Cristóbal de las Casas: visita a San Juan Chamula, villaggio tzotzil, diventato famoso per i riti maya-cristiani. Nel pomeriggio visita dei vari mercati di San Cristóbal de las Casas pieni zeppi di una grande varietà di artigianato, opera dei gruppi indigeni della regione.

13° GIORNO – Puerto Arista (Oceano Pacifico): piccolo villaggio di pescatori in riva al mare dove sarà bello riposarci, fare il bagno e prendere il sole.

14° GIORNO – Puerto Arista (Oceano Pacifico): escursione in barca nella incantevole Boca del Cielo. Visita al centro ecoturistico impegnato nella salvaguardia della fauna marina, in particolar modo delle tartarughe di mare.

15° GIORNO – Tuxtla Gutiérrez: PARTENZA

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima sia in corso di viaggio, dipendendo dalle condizioni politiche, sociali ed ambientali oppure per scelta dei viaggiatori.

 

Note di viaggio

Obbligatorio è il passaporto con validità minima 6 mesi.

Nessuna vaccinazione o visto di ingresso sono obbligatori.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL.

Livello di difficoltà

L’itinerario è stato ideato per essere alla portata di tutti, soprattutto per genitori con figli con un’età compresa tra i 4 e i 9 anni. Si ricorda che il Messico non offre soluzioni facili ai viaggiatori diversamente abili presentando barriere architettoniche elevate.

Ci sarà la necessità di più spostamenti.

L’organizzazione farà il possibile per alloggiare i partecipanti in camere doppie o familiari con bagno, però quando la situazione non lo consentirà dovranno essere accettate anche altre soluzioni. In ogni caso si tratta di alloggi con camere pulite e soprattutto scelte in modo tale di favorire lo sviluppo delle economie locali. Supplemento camera singola sarà calcolato a parte della Cassa comune.

Il BUDGET è stimato in base ai seguenti servizi:

  • vitto e pernottamenti in camere doppie o familiari;
  • trasporti interni con mezzi pubblici e privati;
  • entrate e visite guidate nei siti archeologici;
  • spese vive per il coordinatore che seguirà il gruppo per tutto il periodo.

Il BUDGET non prevede:

  • il volo aereo Roma – Tuxtla Gutierrez di A/R con uno “stop and go” di 2 giorni a Città del Messico (quota indicativa di 850,00 euro tasse incluse);
  • assicurazione medica e bagaglio;
  • escursioni facoltative;
  • spese personali, extra in genere e quanto non esplicitamente espresso nel BUDGET necessario.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione dell’itinerario sociale è di 6 persone più il coordinatore.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere a segreteria@sentieridelmondo.it

 

 

 

Viaggio consapevole Luglio 2017

ITINERARI SOCIALI IN MESSICO

Gli itinerari sociali organizzati dall’Associazione Sentieri del Mondo Onlus sono viaggi che hanno come principale obiettivo quello di rendere i partecipanti consapevoli di quanto possa essere importante per tutti un’esperienza autentica e vera a stretto contatto con le popolazioni locali.

Il nostro itinerario sociale sarà un concreto gesto di solidarietà: infatti l’equa remunerazione dei servizi ricevuti e la scelta di referenti locali che siano espressione di una economia solidale, rappresenteranno un aiuto concreto e significativo allo sviluppo sostenibile delle Comunità ospitanti.

L’Associazione, senza nessun compenso per l’ideazione dei propri itinerari condivisi e autogestiti, offrirà ai partecipanti la garanzia di poter contare sulla propria esperienza e quella dei suoi referenti locali. La massima trasparenza nella gestione dei costi e dei servizi necessari alla realizzazione del viaggio rappresenterà il nostro modo di essere solidali.

L’itinerario di viaggio avrà la durata di circa 16 giorni, avrà inizio da Città del Messico e terminerà a Tuxtla Gutierrez (capitale del Chiapas). Ogni partecipante dovrà preoccuparsi personalmente di acquistare il proprio biglietto aereo in modo tale di essere presente nella capitale messicana per l’inizio del viaggio sociale. Sarà premura dell’Associazione coordinare e facilitare l’acquisto dei biglietti aerei dei partecipanti, in maniera tale che tutti possano comprarli al prezzo migliore dalla stessa Compagnia aerea così da riuscire a viaggiare con lo stesso volo e allo stesso orario.

Il gruppo dei partecipanti sarà accompagnato nell’itinerario prestabilito da un coordinatore, che è un socio partecipante come gli altri, a cui spetterà il compito di coordinare le attività comuni. All’inizio del viaggio verrà costituita una Cassa Comune, che sarà utilizzata per pagare ogni servizio necessario per la realizzazione del viaggio (vitto, alloggio, trasporti, ingressi, entrate, mance obbligatorie, spese telefoniche organizzazione). Questa Cassa sociale sarà gestita dal coordinatore affiancato da un partecipante eletto dai compagni di viaggio, che dovranno tenere conto di ogni spesa registrandola sull’apposito Libro Cassa.

 

ITINERARIO SOCIALE: Luglio 2017

   
INIZIO ITINERARIO CITTA’ DEL MESSICO
FINE ITINERARIO TUXTLA GUTIERREZ
DURATA 16 GIORNI CIRCA
   
BUDGET NECESSARIO € 650,00 (escluso volo aereo)
PASTI Ristoranti e case private
PERNOTTAMENTI IN CAMERE DOPPIE CON BAGNO Piccoli alberghi a gestione familiare di medio livello, centri ecoturistici, comunità religiose o case private
TRASPORTI Mezzi locali (taxi, autobus e treni); autovetture, minibus noleggiati con conducente; barche e lance per le escursioni.
QUOTA SOLIDARIETÀ PER PROGETTI DI SVILUPPO NELLA COMUNITÀ INDIGENA ZOQUE  

150 €

Programma di viaggio consapevole:

1° GIORNO – Città del Messico: arrivo all’aeroporto Benito Juàrez e spostamento in hotel.

2° GIORNO – Città del Messico: passeggiata nel centro della Città, si inizierà dal Paseo de la Reforma, poi la piazza principale “Zocalo” con la Cattedrale metropolitana ed il Palazzo Nazionale, per poi proseguire per il Parco di Chapultepec ed il famoso Museo di Antropologia dove si potranno ammirare stupende collezioni che riflettono l’evoluzione storica e artistica del paese, dall’epoca pre-ispanica fino ai giorni nostri.

3° GIORNO – Città del Messico: visita della zona archeologica di Teotihuacan, la più grande e forse più impressionante di tutto il Centro America. Nel pomeriggio ci dedicheremo alla scoperta dell’elegante quartiere di Coyoacán e alla casa museo di Frida Kahlo e Diego Rivera.

4° GIORNO – Tuxtla Gutiérrez: Spostamento aereo Città del Messico – Tuxtla Gutiérrez. Breve sosta nella vicina città coloniale Chiapa de Corzo ed escursione in barca lungo il fiume Grijalva per ammirare l’impressionate Cañón del Sumidero. Arrivo in serata ad Ocotepec, paesino tra le montagne, cuore della Comunità indigena zoque e centro d’interesse dei nostri progetti di sviluppo.

5° GIORNO – Ocotepec: giornata tra le vie della città interamente dedicata all’incontro con le persone del posto, per un assaggio di saggezza popolare. Visita alle famiglie coinvolte nei progetti di sviluppo dell’Associazione. Pomeriggio dedicato alle attività sportive e ricreative con i ragazzi del centro della città.

6° GIORNO – Ocotepec: Visita alle comunità indigene che vivono nella foresta. Tramonto sulle rive della Laguna verde.

7° GIORNO – Palenque: salutati i nostri amici di Ocotepec attraverseremo la zona zoque in un paesaggio prodigioso tra cultura indigena e tradizione, fino ad arrivare alla città di Villahermosa, soprannominata lo smeraldo del sud-est. Arrivo in serata a Palenque.

 8° GIORNO – Palenque: visita guidata del sito archeologico più importante del mondo maya. Città sacra avvolta nel verde intenso della vegetazione, che ammalia con i suoi templi che svettano nel cuore della giungla.

 9° GIORNO – Selva Lacandona: visita alla zona archeologica Bonampak, famosa per i suoi affreschi. Soggiorno presso la Comunità Indigena Lacandona, i parenti più prossimi delle antiche popolazioni maya.

10° GIORNO – Frontera Corozal e Yaxchilán: escursione in barca sul fiume Usumacinta per raggiungere il sito maya di Yaxchilán, dove non sarà difficile scorgere scimmie e tucani.

11° GIORNO – Lagos de Montebello: sono più di 60 e sono immersi in un paesaggio molto suggestivo sulla strada che costeggia la frontiera con il Guatemala. Visiteremo i più caratteristici e faremo un giro sulle tipiche imbarcazioni locali. Luogo incantevole dove passare la notte.

12° GIORNO – San Cristóbal de las Casas: visita alla Cascata del Chiflón, oltre un chilometro di sentieri, ponti e scale per ammirare da più punti lo spettacolare salto di oltre 120 metri del fiume San Vicente. Serata all’insegna della musica dal vivo e divertimento nel meraviglioso centro storico dell’incantevole San Cristóbal de las Casas, nota ovunque per la sua bella architettura in stile coloniale e la sua anima indigena.

13° GIORNO – San Cristóbal de las Casas: visita a San Juan Chamula, villaggio tzotzil, diventato famoso per i riti maya-cristiani. Nel pomeriggio visita dei vari mercati di San Cristóbal de las Casas pieni zeppi di una grande varietà di artigianato, opera dei gruppi indigeni della regione.

14° GIORNO – Puerto Arista (Oceano Pacifico): piccolo villaggio di pescatori in riva al mare dove sarà bello riposarci, fare il bagno e prendere il sole.

15° GIORNO – Puerto Arista (Oceano Pacifico): escursione in barca nella incantevole Boca del Cielo. Visita al centro ecoturistico impegnato nella salvaguardia della fauna marina, in particolar modo delle tartarughe di mare.

16° GIORNO  – Tuxtla Gutiérrez: PARTENZA

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima sia in corso di viaggio, dipendendo dalle condizioni politiche, sociali ed ambientali oppure per scelta dei viaggiatori.

Note di viaggio

Obbligatorio è il passaporto con validità minima 6 mesi.

Nessuna vaccinazione o visto di ingresso sono obbligatori.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria ASL.

Livello di difficoltà

L’itinerario è stato ideato per essere alla portata di tutti. Si visiteranno località in regioni poco frequentate ed isolate, pertanto è consigliabile la partecipazione di soggetti in perfette condizioni fisiche. Inoltre il Messico non offre soluzioni facili ai viaggiatori diversamente abili presentando barriere architettoniche elevate.

Ci sarà la necessità di frequenti spostamenti.

L’organizzazione farà il possibile per alloggiare i partecipanti in camere doppie con bagno, però quando la situazione non lo consentirà dovranno essere accettate anche altre soluzioni. In ogni caso si tratta di alloggi con camere pulite e soprattutto scelte in modo tale di favorire lo sviluppo delle economie locali.

Il BUDGET è stimato in base ai seguenti servizi:

  • vitto e pernottamenti in camere doppie;
  • trasporti interni con mezzi pubblici e privati;
  • entrate e visite guidate nei siti archeologici;
  • spese vive per il coordinatore che seguirà il gruppo per tutto il periodo.

Il BUDGET non prevede:

  • il volo aereo Roma – Tuxtla Gutierrez di A/R con uno “stop and go” di 2 giorni a Città del Messico (quota indicativa di 850,00 euro tasse incluse);
  • assicurazione medica e bagaglio;
  • escursioni facoltative;
  • spese personali, extra in genere e quanto non esplicitamente espresso nel BUDGET necessario.

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione dell’itinerario sociale è di 6 persone più il coordinatore.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere a segreteria@sentieridelmondo.it